lunedì

Into the wild








INTO THE WILD è una storia vera, tristissima ma piena di forza, passione, luoghi, incontri memorabili.Il giovane Christopher si diploma, e invece di andare all'università abbandona la famiglia, regala tutti i risparmi, brucia i documenti e si mette a viaggiare per l'America. La sua scelta è radicale: vuole andare in Alaska, vivere nella natura col solo aiuto di un fucile e di un manuale per riconoscere le piante commestibili. Vuole purezza, libertà: cerca l'assoluto.







Uno dei più bei film che abbia mai visto..due ore e mezza che meritano tutta l'attenzione possibile!La ricerca della solitudine e del silenzio, per trovarsi nudi di fronte a se stessi, senza più veli, finzioni, menzogne, e avere il coraggio di guardare in faccia il proprio sé. E immergersi nella natura selvaggia, non ancora addomesticata dall’uomo, capace di incutere timore e rispetto, capace di risvegliare il senso del sacro nella sua accezione primigenia, per trovare delle risposte semplici al senso della vita, come quella trovata dal protagonista alla fine del suo percorso esistenziale.






"Se vuoi qualcosa dalla vita..allunga la mano e prendila"
http://www.youtube.com/watch?v=UDorNilxPUY&feature=related

1 commento:

cipolla ha detto...

Ciao Silvia, benvenuta tra i food blog!
Anche io ho appena visto questo film e mi ha commosso molto. E' un film veramente profondo con una regia magistrale, una straordinaria recitazione e paesaggi meravigliosi!!!