venerdì

Sulla strada che non trovo,un contorno mi ritrovo.

"I need a change,that just feel better"

Un cambiamento,parola difficile.Cambiamento inteso sotto vari significati.
Ma ora,ora forse assume solo uno di quei molteplici significati.
Impazzisco,trovando la serenità e fiducia in me stessa.
E in più,dall'angolo della strada sbuca lui.
Vorrei parlare,vorrei dirvi tutto,le mie emozioni..ma sono un pò scaramantica.
Ho trovato davanti a me una via,una via pazza nel vero senso della parola,una via che mi potrebbe portare a tanta felicità..ma di sicuro porterà dietro sè anche tanti problemi.Il quesito..seguirla o meno?
Quando ho chiesto parere mi è stato detto che cambierebbe le mie emozioni,cambierebbe i miei giorni e affronterei tutto nel modo diverso in cui l'ho sempre affrontatato..perchè la differenza di età fa solo maturare,fa solo arrivare a certi punti che ti danno un'emozione incredibile,perchè se fosse vero amore si va oltre ogni limite,si passa spensierati quest'avventura.
E io? Che faccio??
INGREDIENTI:
150gr zucca pulita
200gr scamorza bianca
400gr pomodori ramati
20gr parmigiano grattuggiato
maggiorana + timo
1 spicchio d'aglio
olio extravergine e sale
SVOLGIMENTO:
Tagliamo la zucca a fette sottili, laviamo e asciugamo i pomodori,li tagliamo a rondelle e li disponiamo in uno scolapasra per far sgocciolare il liquido.Spelliamo l'aglio,lo tritiamo finemente con le erbe e lo mescoliamo con il parmigiano.Ungiamo la teglia.Formiamo torrette di zucca,pomodoro e scamorza; insaporiamo col trito e bagniamo con 4cucchiai di olio e 2 di acqua.In forno caldo a 200°C per 10 minuti coperta con l'alluminio,concludiamo senza copertura per altri 15 minuti.
Volendo si può aggiungere fugnhi porcini tagliati anch'essi a fette e disporre il tutto in una teglia.

14 commenti:

Caty ha detto...

ciao carissima .segui il cuore , non sbaglia mai. la vita ti regalerà sempre inaspettate vie e sceglierai o meglio , vivrai . e il cuore , il nostro piccolo cuore ,è quello che fà brillare le stelle e ci indica la strada .non temere . un abbraccio

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Vhe fare? Segui il tuo cuore e il tuo istinto :)

Mito125 ha detto...

Io vado controcorrente... La differenza di età non deve mai essere troppo... Ma lo capirai da te...

:)

Lo ha detto...

segui l'istinto...prchè qualsiasi sia la lezione da imparare puoi farlo solo vivendo l'esperienza, fai quello che senti...ma stai all'erta, attenta, pensa sempre al tuo valore, alla tua indipendenza e a quello che vuoi tu...segui l'istinto ma non fare che nessuno gestisca la tua vita: devi volere ogni cosa belle e ogni cosa brutta, ogni sorriso e ogni lacrima e poi...................
........portami un piattino di questo contorno! :)

unika ha detto...

un solo consiglio....lasciati andare...sempre e comunque:-)
Annamaria

Milla ha detto...

Potrei dirti ascolta il tuo cuore, ma non sempre è la scelta giusta, lo dico per esperienza, ho avuto la forza di non seguirlo, sono stata razionale, mi sono costretta, ma ora sono felice della scelta fatta senza alcun rimpianto...a volte il cuore inganna, batte troppo velocemente troppo in fretta senza riflettere, a volte basta poco per ingannarlo e si rischia di buttare via ciò che veramente è importante...non so cosa ti lasceresti alle spalle, quello lo sai tu, se il prolema è solo il cambiamento delle abitudini ti direi al volo buttati altrimenti rifletti bene. un bacio

Sara ha detto...

Io ti dico buttati, la differenza di età, che non so quanta sia in questo caso, crea spesso problemi negli altri, ma non in noi. E' secondo me comunque un'esperienza che può farti stare bene in questo momento, e poi si vedrà. Credo che il cuore difficilmente sbagli, se senti che può farti felice segui ciò che ti indica!!
Buona fortuna!!!!
Bacio!

Morettina ha detto...

Ciau... segui sempre solo il tuo cuore!!!!!!!
Kiss

Caty ha detto...

ciao scusami , ho scritto due righe per te quando passi da me...buona settimana

emilia ha detto...

Silvietta cara, buttati. Lasciati andare, vivi le emozioni ma fallo con gli occhi aperti. Non farti ''manovrare'' da nessuno e se sara' amore lo saprai solo vivendo. Un bacio :)

Complimenti per tutte le ricettine che hai postato, diventi sempre piu' brava.

Arietta ha detto...

vorrei tanto avere le risposte che cerchi piccina, ma ti dico solo che le risposte ti vengono solo vivendo le proprie emozioni, seguendo il cuore e provando...casomai si soffre, casomai ci si pente, ma la vita è così, per gioire bisogna anche mettere in conto di potersi sbagliare....ma intanto bisogna vivere, provare, sperimentare, tentare...questo è vivere ;-)

ps.per la differenza di età...io ne so qualcosa, quasi 9 anni...

che buono questo piatto che hai fatto!

coraggio e un bacio grande!

manu ha detto...

gnam gnam!!! un bacio

Gunther ha detto...

vedi credo che nella vita non bisogna avere rimpianti, i cambiamneti fanno parte di questo, tutto cambia e tutto si evolve, purtroppo non conosciamo bene la situazione ed è difficile darti consiglio, acccertati dei sentimenti di chi hai di fronte e se capisce che cosa vuole dire per te e per la tua vita questa scelta, sono scelte che bisogna condividere in due, amore è anche rispetto, condivisione e responsabilità. Un grosso bacio e un abbraccio forte, qualsiasi cosa cosa tu decida.

unika ha detto...

Eleonora...del blog "La cucina di Anicestellato"...ha proposto una raccolta a mio avviso bellissima...una raccolta buffet....ti lascio il link
http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/2008/11/blog-post_28.html
spero tanto che parteciperai a rendere bella ricca questa raccolta:-)un bacio
Annamaria