venerdì

Metti tre amici a cena..

Ieri sera sono venuti a cena da me tre amici..mi piace troppo cucinare ragà, e quando mi è data occasione di farlo per gli altri,oltre ai miei due uomini che ormai sono abituati alla mia frenesia nello sfornare,mi riattivo in un lungo laboratorio di preparazione ihih..
Bignè con prosciutto e piselli

  • 250g. di acqua
  • 150g. di farina
  • 100g. di burro
  • 3 uova
  • un pizzico di sale

Far sciogliere il burro nell'acqua col pizzico di sale e portare ad ebollizione, quindi aggiungere la farina e mescolare bene, fino a che l'impasto si stacca dalle pareti. Togliere dal fuoco e continuare a mescolare per altri 5 minuti e lasciar raffreddare. Aggiungere poi le uova, una alla volta, amalgamandole bene.Formare quindi i bignè e cuocere in forno per 10/15 minuti a 180° e poi altri 10/15 minuti a 200°.[ricetta fregata a Cindy :P]

Riso al forno

Ho semplicemente bollito del riso e una volta scolato al dente condito con burro e parmigiano;una volta freddo "pressato"in cocottine poi cavopolte su carta da forno.Spolverizzati di parmigiano,ho infornato per 15minuti a 200°C fino;servito con un baffo di salsa al pomodoro.

Pollo a pois

  • 1 petto di pollo
  • 1 cipolla,1 costa di sedano,1 carota
  • 4 fette di pancarrè
  • 150 gr di latte
  • 50 gr di mandorle
  • 50 gr di parmigiano
  • sale1/2 cucchiaino

Preparate un brodo vegetale facendo bollire per 20-30 minuti la carota, il sedano e un pezzo di cipolla nell'acqua salata, poi immergete il petto di pollo, fate cuocere per un'altra ventina di minuti, poi sgocciolate e lasciate sfreddare.In una ciotola, mettiamo le fette di pancarrè e ci versiamo sopra il latte lasciando che si inzuppino per bene.Tritiamo le mandorle,il formaggio e la cipolla a parte,che poi mettiamo a soffriggere con un pò d'olio.Uniamo il pancarrè ridotto in poltiglia,poi le mandorle e quando è insaporito tutto bene aggiungiamo il pollo tritato.Una volta cotto togliamo dai fornelli e aggiungiamo il parmigiano.Quando il composto è tiepido formiamo le palline e le presentiamo come più ci piace con altri ingredienti tondeggianti.[ricetta fregata ad anna]

Crostata alla ricotta con frolla alle mandorle


  • 200g farina
  • 125g di farina di mandorle
  • 125g di zucchero
  • 125g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 400g di ricotta
  • 150g di zucchero
  • 2 uova
  • scorza grattugiata di limone

Preparare la frolla unendo la farina alle mandorle ridotte in polvere,unendovi poi tutti gli altri ingredienti e mettere la palla in frigo per mezzoretta.Mettere in una terrina la ricotta e frullarla con i 2tuorli,lo zucchero,la scorza di limone e per ultimo vi aggiungiamo i 2albumi montati a neve.Stendere la frolla nello stampo,riempire con la crema e fare delle decorazioni a piacere.[ricetta fregata a Thea]


E questa è la fetta..questa torta è davvero eccezionale!Se non l'avete ancora provata direi che arrivata l'ora di farla..merita!!La frolla è sublime..la userò anche per altre ricette ;)

7 commenti:

manu ha detto...

prima!!! ma che bel menù bravissima
buon w.e.

Mirtilla ha detto...

ottime queste ricettine!!!
le ho appuntate tutte ;)

Erika ha detto...

Bravissima, cercavo giusto, giusto una torta con la ricotta da farmi per il mio compleanno. La provo e poi ti dico.
Buona domenica

silvanausa ha detto...

che bello il tuo menu` mamma mia quande cose buone che hai fatto ti rubo la ricetta del ripieno d ei bigne`
e poi la crostata wowowo bravaaa che fameee

Andrea ha detto...

Che bello leggere "ricetta fregata a .."
Anche quando scrivi..ritrovo il tuo modo di essere..unica e Silvia!

Arietta ha detto...

che delizia silvietta! sei un mito, cosi giovane e cosi creativa :) ti ammiro un sacco e intanto mi gusto le tue ricette virtualmente, in attesa che mi inviti a cena :P bacio!!

Lo ha detto...

wow Silvia ma che super cena.... sono ingolositissima....complimenti!!!