sabato

Nascosta dal mondo.


Oggi,un sabato come tutti gli altri,fin troppo tranquillo a scuola.
Oggi,un pomeriggio come gli altri,libera dai soliti impegni.
Eppure no.Sono triste.Senza voglia di far nulla.
Con la sola forza di mettermi il cappuccio e nascondermi..cercando di scappare dal mondo per questa giornata che si prospetta infinita.
E non capisco,non cerco spiegazioni,ma ci saranno da qualche parte del mondo,da qualche parte del mio cuore??
Da tanto non mi capitavano questi momenti,momenti ben differenti da quelli in cui piango,ripensando ai miei angeli,alla mia vita,a quello che mi circonda.
Una notevole differenza.Perchè ggi mi sento semplicemente vuota,sola,dispersa.
E cosa faccio allora? Alzo la musica a tutto volume,in modo che io non riesca a sentire i pensieri che cominciano a risuonare incessatemente nella mia testa.Mi siedo,mi sdraio..cammino,giro,mi fermo davanti alla finestra.
In questo momento vorrei prendere un treno.."respirare quest'aria nuova e fresca che mi attira,è questo quel che sento.Ciao e arrivederci..tristezza mia,tu resta io vado via..che non voglio più svegliarmi solo lì al mattino,con te vicino piangendo come un bambino e quindi,ciao e arrivederci".
E non so neanche più come finire questo post,senza senso,senza un nocciolo all'interno,senza scopo,senza parole,senza contenuti,senza nulla di me.

11 commenti:

Lo ha detto...

Bussa sempre di notte ad ogni ora
poi entra in casa sicura
si siede ai piedi del letto
non vuol più andar via
poi si spoglia nuda.
Parlami di te, bella signora
parlami di te, che non ho paura
parlami di te, dei tuoi silenzi
parlami di te, dei tuoi tanti amanti
dei tuoi tanti amanti.
L' ho vista dietro lo specchio
anche stamattina si, era lì seduta
io mi facevo la barba e lei compagnia
poi, non l' ho più veduta
"sono andata via"
ma solo per un minuto
"ritornerò"
perché ho bevuto
"mi verrai a cercare"
non si cerca il dolore, ma mi batte il cuore.
parlami di te, bella signora
del tuo mare nero nella notte scura
io ti trovo bella non mi fai paura
signora solitudine, signora solitudine.
parlami di te, bella signora
parlami di te, che non ho paura
portami con te, nei tuoi silenzi
portami con te, nei tuoi appartamenti.
ti sono andato a cercare
nel buio delle discoteche.
a mezzogiorno in riva al mare
nel sole delle spiagge affollate.
"sono andata via"
ma solo per un minuto.
parlami di te, bella signora
del tuo mare nero nella notte scura
io ti trovo bella, non mi fai paura
signora solitudine, signora solitudine.
parlami di te bella signora ......

Lo ha detto...

visto che sei con la testa tra le canzoni ti dedico questa...sei la persona meraviglisoa che sei anche grazie a questi momenti...che sono di tutti ma che teniamo nascosti perchè intimi!
Non è un post inutile...il solo scrivere e mettere fuori da te ti aiuta a tirare fuori un peso e a guardarlo dall'esterno
eheh ora ti lascio tranquilla un bacione

silvietta ha detto...

..con le lacrime agli occhi..GRAZIE LO!!

Lo ha detto...

mi fai emozionare...un bacione

ღ Sara ღ ha detto...

Purtroppo non posso consolarti...è un brutto momento anche per me...ti abbraccio e ti mando un bacione piccolina

manu ha detto...

quei momenti li ho avuti anche io... li ho ancora a volte... li avranno i miei figli ed i figli dei miei figli... sono queste cose che ci fanno crescere e diventare quello che siamo... solo chi non ha anima non sa cosa significa! ed ora chiama una persona a cui vuoi bene, di cui ti fidi e stai un po' con lei a parlare di nulla e di tutto... vedrai starai meglio!!!un bacio

Caty ha detto...

non preoccuparti , sono momenti , i momenti in cui parliamo con noi stessi , sono certa che oggi ( con un 'ora di soono in più ) il cielo sarà già diverso. ti mando un abbraccio e una fetta di torta alle mele!!

Lo ha detto...

un bacio perchè oggi è già lunedì!

camalyca-la mucca pazza ha detto...

Anche a me ieri è stata una giornata no. Ci sono giorni in cui ti svegli triste e vai avanti così. Per forttuna poi passano :)

Dolcetto ha detto...

Spero che la tristezza e la solitudine di sabato se ne siano andate... altrimenti... tieni duro!! Arriveranno momenti migliori vedrai, per tutti ci sono delle crisi momentanee, l'importante è che non concediamo più di un paio di giorni alla sofferenza di fare da padrone...
Un abbraccio

emilia ha detto...

Silvia questo post non e' assolutamente vuoto, anzi e' pieno di te ! Questi momenti capitano a tutti, vanno e vengono. Tu mettiti li' tranquilla e mentre aspetti che passa goditi il momento che nel bene e nel male ti fa crescere e guardare dentro di te.
Un bacio e mi raccomando !!!! :))